Ricerca avanzata
Home Catalogo Studi di genere

Studi di genere

Vi proponiamo 13 libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • pag 2/3

    Apocalissi queer
    Elementi di teoria antisociale

    Autore:  Lorenzo Bernini

    Collana:  Óltera. Collana di intercultura di genere (8)

    vai alla nuova edizione

    Nella ricezione delle teorie queer in Italia, a prevalere ne è stata finora la versione più rassicurante (Foucault, Butler, la ...


    Anarchismo queer
    un'introduzione

    Autore:  Samuele Grassi

    Collana:  Óltera. Collana di intercultura di genere (7)

    Il queer mina alla base lĺacronimo LGBT, si rifiuta di diventare lĺennesimo prodotto-immagine della cultura globalizzata, di essere cooptato dal neoliberismo; sfugge, sempre differente, inassimilabile. Lĺanarchismo oggi Ŕ alla ricerca di nuove pratiche etiche della responsabilitÓ, di libertÓ e ...


    Canone inverso
    Antologia di teoria queer

    Autore:  Elisa A.G. Arfini, Cristian Lo Iacono

    Collana:  Óltera. Collana di intercultura di genere (6)

    Instabile e infedele conglomerato di senso, il queer Ŕ presentato come un metodo di critica permanente a una socialitÓ sessuale e di genere normalizzata e assimilata. I testi che compongono il volume, tradotti per la prima volta, ci introducono in un laboratorio dove gli strumenti del ...


    Asincronie del femminismo
    Scritti 1986-2011

    Autore:  Paola Di Cori

    Collana:  Óltera. Collana di intercultura di genere (5)

    La discontinuitÓ, la sospensione, lĺintermittenza, sono requisiti caratteristici delle pratiche femministe degli anni ĺ70. Tentare di ricostruire alcuni episodi di quelle esperienze assai speciali, significa declinare la storia nel tempo del futuro anteriore e nelle sue asincronie, considerare ...


    Queer in Italia
    Differenze in movimento

    Autore:  Aa. Vv.
    A cura di  Marco Pustianaz

    Collana:  Óltera. Collana di intercultura di genere (4)

    In un paese che con difficoltÓ si scontra con le richieste di diritti civili delle coppie e delle famiglie omosessuali isolandosi sempre pi¨ dall'Europa Occidentale, quale spazio pu˛ avere la dimensione pi¨ radicale dell'idea non di normalitÓ, bensý di impossibilitÓ e infelicitÓ della ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • pag 2/3