Ricerca avanzata
Home Catalogo Pisa e la sua storia

Pisa e la sua storia

Vi proponiamo 213 libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 1/43

    Je vous écris de Pise
    Pise à travers les dessins et la correspondance d’une famille française du XXIème siècle (1833-1845)

    A cura di  Alessandro Panajia

    Collana:  fuori collana (0)

    […] Maman et moi allons régulièrement à la messe chaque dimanche à l’église San Francesco, et souvent nous nous promenons et nous recueillons dans le cloître […]

    Petite Adèle ...


    The Palazzo BLU and its collections
    Autore:  Stefano Renzoni, Monica Baldassarri

    Collana:  fuori collana (0)

    The  Palazzo Blu is one of the most important cultural attractions  of the city of Pisa, drawing visitors from every part of Italy  and the world with its temporary exhibitions of celebrated artists  and its own collection of art. On permanent display are sculptures and ...


    Cultura di popolo
    L’iconografia politica a Pisa nel XIV secolo

    Autore:  Cecilia Iannella

    Collana:  Studi Medioevali (3)

    La constatazione della vivacità di produzione artistica che caratterizzò Pisa nel XIV secolo ha indotto a precisare, dal punto di vista storico, il significato meno apparente di alcune delle più interessanti testimonianze iconografiche prodotte in ambito pisano durante ...


    I canonici della cattedrale pisana
    Genesi e sviluppo dell'istituzione canonicale sino alla fine del Duecento

    Autore:  Maria Luisa Ceccarelli Lemut, Stefano Sodi

    Collana:  Vos estis templum Dei vivi. Studi di storia della Chiesa (8)

    Il volume prende in esame la storia della canonica del duomo di Pisa partendo dal collegio dei chierici che almeno dall’età longobarda affiancò il vescovo nel governo della diocesi […]. La novità di questo studio consiste nel fatto che per la prima volta ...


    Chiese romaniche campestri
    Autore:  Roberto Bassani

    Collana:  fuori collana (0)

    Questo volume tratta della grande espansione nel tempo e nello spazio del Romanico, in particolare del grandissimo numero di chiese campestri.

    Molte di queste chiese sono giunte fino a noi quasi integre, di altre rimangono affascinanti ruderi a volte confusi con il verde dei boschi, ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 1/43