Ricerca avanzata
Home Catalogo Pisa e la sua storia

Pisa e la sua storia

Vi proponiamo 219 libri

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 1/44

    bada lì
    Parole, modi di dire, soprannomi e proverbi pisani

    Autore:  Renzo Castelli

    Collana:  Obliqui (80)

    439 modi di dire, 106 proverbi, 331 soprannomi: è il modo di rappresentare la città scelto questa volta da Renzo Castelli, già autore di numerosi libri su Pisa, la sua storia, il suo costume.

    I motti qua ricordati rappresentano un’occasione per far rivivere ...


    I ragazzi
    che scalarono il futuro
    romanzo

    Autore:  Maurizio Gazzarri

    Collana:  Obliqui (79)

    >>>  L'autore sarà presente per incontrare i lettori allo Stand ETS al Pisa Book Festival durante questi giorni: Sabato 10 dalle 15 alle 20 - Domenica 11 dalle 10 alle 13

    Giorgio Fabbrini ha 24 anni ...


    Descrizione delle Chiese, Monasteri, et Oratori della Città di Pisa
    Autore:  Paolo Tronci
    A cura di  Stefano Bruni

    Collana:  fuori collana (0)

    Bello, importante, necessario.

    In occasione del novecentesimo anno della consacrazione del Duomo di Pisa e della chiusura dell'anno giubilare in settembre, le Edizioni ETS hanno lavorato alla realizzazione della ristampa anastatica di uno dei più importanti documenti ...


    #pisastreetart
    Catalogo e guida alla visita delle opere. Artwork catalogue and touring guide

    A cura di  Gian Guido Maria Grassi, Roberto Pasqualetti
    Tradotto da  Beverley Lewis

    Collana:  fuori collana (0)

    L’obiettivo fondamentale che ci siamo posti con questa pubblicazione è quello di catalogare le opere murali realizzate a Pisa dal 1989 a oggi.

    Queste opere costituiscono un patrimonio di arte pubblica cospicuo e prezioso, ma spesso ancora sconosciuto anche agli addetti ...


    Novecentocinquant’anni, ma non li dimostra
    Passeggiata nella storia, nellarte e umanit varia della Cattedrale di Pisa

    Autore:  Francesco Capecchi

    Collana:  fuori collana (0)

     “Perché? Perché è nato questo petit pamphlet che non può essere definito che come tale, in quanto non lo si può certo considerare né una forbita dissertazione, né una monografia, né una ricerca sul tema dei primi ...


  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Successiva
  • Ultima
  • pag 1/44