Ricerca avanzata
Home Catalogo Scienze dell'educazione

Scienze dell'educazione

Vi proponiamo 347 libri

La disabilitā che č negli oggetti
Teoria e pratica di integrazione scolastica con le nuove tecnologie

Autore:  Giovanni Simoneschi

Collana:  Scienze dell'educazione (131)

Una "dittatura della maggioranza" ha imposto che gli oggetti abbiano determinate conformazioni, adeguate al funzionamento umano standard. Dall'uso di questi oggetti, che sono praticamente la totalitā degli oggetti, le persone senza un funzionamento umano standard sono escluse ed č in questa ...


La comunicazione intersoggettiva fra solitudini e globalizzazione
Autore:  Mariagrazia Contini

Collana:  Scienze dell'educazione (139)

Solitudini che si sfiorano senza riconoscersi, ciascuna chiusa nella propria corazza difensiva. Sullo sfondo, il contesto della globalizzazione, tanto familiare e ovvio da non essere percepito. Per uscire dalla trappola del contesto "che non c'è" bisogna smascherare la "chiacchiera" ...


La struttura che connette
Gregory Bateson in educazione

Autore:  Silvia Demozzi
Introduzione di  Mariagrazia Contini

Collana:  Scienze dell'educazione (129)

Il fascino del pensiero di Gregory Bateson deriva da una storia di vita e di ricerca spesso difficile e "in salita", alimentata da un profondo interesse per la natura e il mondo dei viventi e da un'incessante curiositā verso i processi di comunicazione e conoscenza. Per i tortuosi percorsi che ...


Teoria 2011-2
La formazione e la conoscenza ai tempi del web

Autore:  Aa. Vv.

Collana:  Teoria. Rivista di filosofia fondata da Vittorio Sainati (12)

Le nuove tecnologie non solo incidono nella nostra vita quotidiana, ma cambiano profondamente le stesse modalitā della conoscenza e dell'apprendimento. Al posto di modelli diacronici, all'interno dei quali la narrativitā era predominante e la capacitā d'interpretazione risultava necessaria, si ...


Generazioni precarie
Formazione e lavoro nella realtā dei call center

Autore:  Pietro Maltese

Collana:  Scienze dell'educazione (132)

Il call center come fabbrica linguistica, modello postfordista di fabbrica, paradigma di una preoccupante e complessiva precarizzazione della forza lavoro giovanile. A partire da una inchiesta su alcuni call center della cittā di Palermo, questo testo affronta il tema della ...